fbpx

Matt Schofield

Matt Schofield

schofield

Nominato chitarrista britannico dell’anno nel 2010, nel 2011 e nel 2012; introdotto nella “British Blues Hall of Fame”; album dell’anno 2011 secondo Mojo Magazine; considerato tra i primi dieci chitarristi inglesi. La carriera e la qualità musicale di un artista come Matt Schofield difficilmente si può condensare in qualche riga, servirebbe una corposa voce da enciclopedia. Il suo stile può essere definito melodico, fluido, da spartito jazz; ma le influenze blues-rock dei mostri sacri – da B.B. King a Freddie King, da Eric Clapton ad Albert Collins, da Albert King a Muddy Waters fino a Stevie Ray Vaughan e Jimmie Vaughan – si fanno sentire eccome! Con all’attivo molti album registrati in studio, altri dal vivo, Matt Schofield è sicuramente uno dei più innovativi musicisti inglesi nel campo della musica blues. Negli ultimi anni si diverte a sperimentare e collaborare con altri artisti – come Robben Ford e Buddy Guy – mettendo il suo talento a disposizione del pubblico mondiale.

Sfornato dalle fucine di Manchester, Matt Schofield ha cominciato ad abbracciare la passione per il blues sin da bambino grazie all’influenza musicale proveniente dagli States per poi metter su una band dedita alla scoperta delle strade del jazz, del blues, del soul e del rock; mentre il processo di scrittura e canto è diventato una parte sempre più importante per il giovane artista, dando libero sfogo a tutta la sua creatività. Oggi, dopo molti anni di carriera e concerti, Matt Schofield si lascia influenzare da vecchi e nuovi artisti non ponendo alcun limite alla sua musica, cercando di catturare la connessione con l’ascoltatore durante ogni suo brano. Catturare questo momento speciale è la missione che si è dato il talentuoso chitarrista britannico, che sarà il grande ospite della XX edizione del Pontinia Rock & Blues Festival. Un concerto imperdibile.

Venerdì 19 Luglio alle ore 22:00.

Per farvi un’idea: