fbpx

Great Opening*

Great Opening*

open

Una sorpresa per tutti gli appassionati e gli amici del Pontinia Rock & Blues Festival. Arrivare all’edizione Numero Venti non è stato un gioco da ragazzi, ma grazie alla grade volontà di tante persone, all’aiuto di altrettanti amici e al supporto di sponsor e istituzioni locali, l’Officina Culturale Papyrus è riuscita a tagliare un traguardo storico per la piccola Pontinia.

Dai lontani anni Novanta ad oggi, quando un gruppo di amici ed amiche con la passione per il blues decisero di dar vita a una rassegna musicale unica nella provincia di Latina, il festival ne ha fatta di strada. Un palco calcato da grandi interpreti italiani e internazionali, da giovani promesse divenute realtà e altrettanti talentuosi musicisti, ognuno con un aneddoto da raccontare, ognuno di loro legato alla nostra memoria, alla nostra estate insieme.

Il “festival” – come ormai chiunque lo chiama familiarmente – è unico anche per l’accoglienza, l’atmosfera e il vincolo di fedeltà che ormai lega l’organizzazione, e la manifestazione stessa, ai tanti spettatori che ogni anno varcano la soglia del Teatro all’aperto “G. Verga” e salgono i gradoni infuocati dal sole in attesa di scatenarsi in balli sfrenati o di godersi la serata comodamente seduti tra un panino, una birra e le emozionanti note della musica che ci piace.

L’apertura della ventesima edizione è stata pensata proprio per celebrare questo legame tra chi sta dietro le quinte e il pubblico. La musica sarà il filo conduttore. Un open act che sarà un insieme di note, immagini e talk con artisti amici del Pontinia Rock & Blues per ripercorrere la strada sin qui fatta insieme, una strada che sta segnando le nostre estati da più di due decadi.

Restate sintonizzati sui nostri canali social ufficiali per saperne di più su ospiti e sorprese della serata. Grazie di cuore a tutte e tutti! Ogni anno è una gioia rivedervi. A presto.